Giugno 05, 2020, 05:36:40 am

News:

Apertura del forum di ASKv6!
Partecipa con noi, per contribuire ad un mondo virtuale migliore!


Curiosità sugli insetti

Aperto da Ninette_, Maggio 19, 2016, 10:01:21 am

Discussione precedente - Discussione successiva

Ninette_

   Nel xv secolo in Europa le specie di insetti responsabili dei danni ai raccolti erano viste con notevole disprezzo in quanto le tecniche di difesa erano alquanto scarse e poco efficaci, non esistendo prodotti chimici, quindi la chiesa cercò di risolvere il problema processando i parassiti e mettendoli tutti al bando.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk


Ninette_

L'afide comune  può generare in sette mesi una discendenza (contando i figli dei figli ma partendo da una sola femmina madre) di cento miliardi di individui vivi.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk


Ninette_

Un verme piatto (platelminta) trascorre la prima parte del suo ciclo vitale in una formica (ospite intermedio), il ciclo vitale si conclude all'interno di un uccello (ospite definitivo). Per passare da una formica ad un uccello però non è una cosa semplice, specie se si conta quante siano le formiche possibili prede dei volatili, il nostro verme però ha affinato nel corso dell'evoluzione una tecnica sorprendente; quando vive nella formica ne influenza il comportamento e la induce ad arrampicarsi in cima ad uno stelo d'erba dove sarà ben visibile agli uccelli di passaggio.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk


Ninette_

Una specie di mosca invece di accudire con amore le proprie uova fino alla nascita delle larve preferisce lasciarle in preda alle formiche.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk


Ninette_

La vita degli insetti varia dall'effimera che vive poche ore, ai 50 anni che può vivere un coleottero.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk


Ninette_

 L'Insetto più antico di cui si abbia notizia è quello di un resto fossile di un Atterigote il Collembolo,  risalente a circa 400 milioni di anni fa.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk


Ninette_

Il Ragno dei cunicoli è il più velenoso: con il suo morso può causare la morte di un uomo in poche ore.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk


Ninette_

 La Libellula può raggiungere i 60 km/h in volo.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk


Ninette_

Secondo un articolo pubblicato nel 2001 sulla rivista American Entomologist, gli scarafaggi resistono molto male alle radiazioni, molto peggio ad esempio dei moscerini della frutta, e non sono in generale animali molto resistenti.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk


Ninette_

Le zanzare si nutrono di nettare: le proteine del sangue servono solo alle femmine per produrre le uova, e da qui il fatto che ci pungano.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk


Ninette_

Alcuni insetti riescono a camminare sui vetri o su altre superfici verticali grazie ad alcuni cuscinetti pelosi con una sostanza oleosa che funziona come colla.

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk