Giugno 05, 2020, 06:09:16 am

News:

Apertura del forum di ASKv6!
Partecipa con noi, per contribuire ad un mondo virtuale migliore!


La poesia

Aperto da Consuelo, Febbraio 18, 2016, 02:46:53 pm

Discussione precedente - Discussione successiva

Consuelo

Non esprimere l'amore

Non esprimere l'amore,
Quello vero è sempre ascoso;
È uno spiro che si muove
Silenzioso, misterioso.

Dichiarai, il mio grande amore
Il mio cuore le si aprì,
Con paure orrende, fredda
Ah, tremando, lei fuggì.

Come fu da me lontana
Un viandante l'accostò,
Silenzioso, misterioso:
Sospirò e la conquistò.

William Blake
Capisci l'importanza di quella persona quando non è con te.
Se ti manca, allora è davvero importante.

Clarissa_

Marzo 03, 2016, 11:19:50 pm #16 Ultima modifica: Marzo 03, 2016, 11:22:50 pm di Clarissa_
Terra di fate - Edgar Allan Poe

Valli di nebbia, fiumi tenebrosi
e boschi che somigliano alle nuvole:
poi che tutto è coperto dalle lacrime
nessuno può distinguerne le forme.
Enormi lune sorgono e tramontano
ancora, ancora, ancora...
in ogni istante
della notte inquiete, in un mutare
incessante di luogo.
E così
spengono la luce delle stelle
col sospiro del loro volto pallido.
Poi viene mezzanotte sul quadrante lunare
ed una più sottile delle altre
scende giù,
sempre giù, ancora giù,
fin quando
il suo centro si posa sulla cima
di una montagna, come una corona,
mentre l'immensa superficie,
simile a un arazzo,
s'adagia sui castelli
e sui borghi
e si distende su strane foreste,
sulle ali dei fantasmi, sopra il mare,
sulle cose che dormono e un immenso
labirinto di luce le ricopre.
Allora si fa profonda - profonda! -
la passione del sonno in ogni cosa.
Al mattino, nell'ora del risveglio,
il velo della luna si distende
lungo i cieli in tempesta e,
come tutte le cose,
rassomiglia ad un giallo albatro.
Ma quella luna non è più la stessa:
più non sembra una tenda stravagante.
A poco a poco i suoi esili atomi
si disciolgono in pioggia: le farfalle
che dalla terra salgono a cercare
ansiose il cielo e subito discendono
solo una goccia sulle ali tremanti.

Clarissa_

E quando miro in cielo arder le stelle,
dico fra me pensando:
a che tante facelle?
Che fa l'aria infinita, e quel profondo
infinito seren? Che vuol dir questa
solitudine immensa? Ed io che sono?

(Giacomo Leopardi)

Clarissa_

Ma alla fine, cos'è un uomo nella natura? Un nulla davanti all'infinito, un tutto davanti al nulla, qualcosa di mezzo tra il nulla e il tutto, infinitamente lontano dal comprendere gli estremi. Il fine e il principio delle cose gli sono inesorabilmente nascosti da un segreto impenetrabile.

(Blaise Pascal)

Clarissa_

Il mondo fa paura
ma in esso nuotano
in un immenso acquario
betulle volpi
torrenti di fiori
strade di campagna
e case di legno
e ancora i concerti di Brahms
e i valzer di Chopin.

(JAROSLAW IWASZKIEWICZ)

Clarissa_

Sii gentile - Charles Bukowski

Ci viene sempre chiesto
di comprendere l'altrui
punto di vista,
non importa quanto sia
antiquato
stupido o
disgustoso.

Uno dovrebbe
guardare
agli errori degli altri
e alle loro vite sprecate
con
gentilezza,
specialmente se si tratta di
anziani.

Ma l'età è la somma
delle nostre azioni.
Sono invecchiati
malamente
perché hanno
vissuto
senza mettere mai a fuoco,
hanno rifiutato di
vedere.

Non è colpa loro?
Di chi è la colpa?
Mia?

A me si chiede di mascherare
il mio punto di vista
agli altri
per paura della loro
paura.
L'età non è un crimine
ma l'infamia...
di un'esistenza
deliberatamente
sprecata
in mezzo a tante
esistenze
deliberatamente
sprecate lo è.

Clarissa_

Dai il meglio di te - Madre Teresa di Calcutta

L'uomo è irragionevole,
illogico, egocentrico
Non importa, amalo.
Se fai il bene, ti attribuiranno
secondi fini egoistici
Non importa, fa' il bene.
Se realizzi i tuoi obiettivi,
troverai falsi amici e veri nemici
Non importa realizzali.
Il bene che fai verrà domani
dimenticato.
Non importa fa' il bene!
L'onestà e la sincerità ti
rendono vulnerabile
Non importa sii franco e onesto.
Dà al mondo il meglio di te, e ti
prenderanno a calci.
Non importa, da' il meglio di te.

Clarissa_

La notte nell'isola  - Pablo Neruda

Tutta la notte ho dormito con te
vicino al mare, nell'isola.
Eri selvaggia e dolce tra il piacere e il sonno,
tra il fuoco e l'acqua.
Forse assai tardi
i nostri sogni si unirono,
nell'alto o nel profondo,
in alto come rami che muove uno stesso vento,
in basso come rosse radici che si toccano.
Forse il tuo sogno
si separò dal mio
e per il mare oscuro
mi cercava,
come prima,
quando ancora non esistevi,
quando senza scorgerti
navigai al tuo fianco
e i tuoi occhi cercavano
ciò che ora
- pane, vino, amore e collera -
ti do a mani piene,
perché tu sei la coppa
che attendeva i doni della mia vita.
Ho dormito con te
tutta la notte, mentre
l'oscura terra gira
con vivi e con morti,
e svegliandomi d'improvviso
in mezzo all'ombra
il mio braccio circondava la tua cintura.
Né la notte né il sonno
poterono separarci.
Ho dormito con te
e svegliandomi la tua bocca
uscita dal sonno
mi diede il sapore di terra,
d'acqua marina, di alghe,
del fondo della tua vita,
e ricevetti il tuo bacio
bagnato dall'aurora,
come se mi giungesse
dal mare che ci circonda.

Consuelo

Marzo 09, 2016, 01:17:16 pm #23 Ultima modifica: Marzo 09, 2016, 01:20:53 pm di Consuelo
Anima mia, di Nazim Hikmet

Anima mia
Chi gli occhi
Piano piano
E come s'affonda nell'acqua
Immergiti nel sonno
Nuda e vestita di bianco
Il più bello dei sogni
Ti accoglierà.

Anima mia
Chiudi gli occhi
Piano piano
Abbandonati come nell'arco delle mie braccia
Nel tuo sonno non dimenticarmi
Chiudi gli occhi pian piano
I tuoi occhi marroni
Dove brucia una fiamma verde
Anima mia.
Capisci l'importanza di quella persona quando non è con te.
Se ti manca, allora è davvero importante.

Clarissa_

La notte è silenziosa
e nel suo silenzio
si nascondono i sogni...

(Kahlil Gibran)

Clarissa_

I sogni sono fatti di tanta fatica.
Forse se cerchiamo di prendere delle scorciatoie
perdiamo di vista la ragione
per cui abbiamo cominciato a sognare
e alla fine scopriamo
che il sogno non ci appartiene più.
Se ascoltiamo la saggezza del cuore
il tempo infallibile ci farà incontrare il
nostro destino.
Ricorda:
"Quando stai per rinunciare
quando senti che la vita è stata
troppo dura con te
ricordati chi sei".
Ricorda il tuo sogno!!!

(Il delfino - Sergio Bambarén)

Consuelo

Non innamorarti di una donna che legge

Non innamorarti di una donna che legge,
di una donna che sente troppo,
di una donna che scrive...
Non innamorarti di una donna colta, maga, delirante, pazza.
Non innamorarti di una donna che pensa,
che sa di sapere e che inoltre è capace di volare,
di una donna che ha fede in se stessa.
Non innamorarti di una donna che ride
o piange mentre fa l'amore,
che sa trasformare il suo spirito in carne e, ancor di più,
di una donna che ama la poesia (sono loro le più pericolose),
o di una donna capace di restare mezz'ora davanti a un quadro o che non sa vivere senza la musica.
Non innamorarti di una donna intensa, ludica,
lucida, ribelle, irriverente.
Che non ti capiti mai di innamorarti di una donna così.
Perché quando ti innamori di una donna del genere,
che rimanga con te oppure no, che ti ami o no,
da una donna così, non si torna indietro.
Mai.

Martha Rivera Garrido
Capisci l'importanza di quella persona quando non è con te.
Se ti manca, allora è davvero importante.

Clarissa_

Anime perse - Falco Libero

Stordite dal fiore nero dell'oblio..
incapaci di opporsi hanno tollerato..
adesso vagano incerte nel silenzio..
soffrono intrappolate da un inganno
sono ancora pulsanti ma indebolite
vorrebbero risollevarsi ma cedono
non sanno che la vita gli appartiene
è un universo unico e meraviglioso
devono solo ricominciare a respirare
accendendo quell'energia universale
inesplorata forza che in noi risiede
liberandosi da sterili afflizioni
ritorneranno a volare nell'immenso
trascorreranno i giorni come anni.

Consuelo

Essere donna,  Blaga Dimitrova 

Essere donna è dolore
Soffri scoprendoti adulta.
Soffri di essere amante.
Soffri quando sei madre.
Ma insostenibile è in terra
il dolore di essere donna
senza aver conosciuto
questi dolori fino in fondo...



Inviato dal mio SM-T110 utilizzando Tapatalk

Capisci l'importanza di quella persona quando non è con te.
Se ti manca, allora è davvero importante.

Ninette_

Questo amore
Questo amore
Così violento
Così fragile
Così tenero
Così disperato
Questo amore
Bello come il giorno
E cattivo come il tempo
Quando il tempo è cattivo
Questo amore così vero
Questo amore cosí bello
Così felice
Così gaio
E così beffardo
Tremante di paura come un bambino al buio
E così sicuro di sé
Come un uomo tranquillo nel cuore della notte
Questo amore che impauriva gli altri
Che li faceva parlare
Che li faceva impallidire
Questo amore spiato
Perché noi lo spiavamo
Perseguitato ferito calpestato ucciso negato dimenticato
Perché noi l'abbiamo perseguitato ferito calpestato ucciso negato dimenticato
Questo amore tutto intero
Ancora così vivo
E tutto soleggiato
È tuo
È mio
È stato quel che è stato
Questa cosa sempre nuova
E che non è mai cambiata
Vera come una pianta
Tremante come un uccello
Calda e viva come l'estate
Noi possiamo tutti e due
Andare e ritornare
Noi possiamo dimenticare
E quindi riaddormentarci
Risvegliarci soffrire invecchiare
Addormentarci ancora
Sognare la morte
Svegliarci sorridere e ridere
E ringiovanire
il nostro amore è là
Testardo come un asino
Vivo come il desiderio
Crudele come la memoria.
(Prévert)

Inviato dal mio SM-T230 utilizzando Tapatalk